COSA DICONO I LETTORI DE “TERRA 2486”


«E’ un fantascientifico di alto livello, scorrevole e ben strutturato…. lo consiglio anche ai non amanti del genere. Finale sconvolgente che mi ha lasciato senza parole. Grande Andrea…. aspetto il prossimo con trepidazione!» – Giampiero

www.facebook.com/photo.php?fbid=1813635392087055&set=gm.1341417942656414&type=3&theater


«Consigliato sia per chi ama il genere sia per i novizi. Opera coinvolgente, capace di emozionare; la narrazione è scorrevole e veloce. Bella anche la descrizione delle battaglie combattute dai protagonisti. Impeccabile la coerenza e la logica scientifica che nella fantascienza secondo me sono molto importanti»Bruno

https://www.youcanprint.it/fiction/fiction-fantascienza-generale/terra-2486-9788827802687.html


«Una storia ben articolata, personaggi e luoghi molto definiti, società molto realistica. Devo dire che non ho trovato neanche un difetto in questa storia!!! Veramente coinvolgente, la trama è avvincente. Assolutamente da leggere!!!»Gianni

https://www.ibs.it/terra-2486-ciclo-dei-creatori-libro-andrea-bindella/e/9788827802687?inventoryId=96141846


«Bellissimo! Letti i primi tre capitoli non riesci a smettere… Una storia avvincente e ricca di colpi di scena»Antonio

https://www.ibs.it/terra-2486-ciclo-dei-creatori-libro-andrea-bindella/e/9788827802687?inventoryId=96141846


«E’ scritto molto bene: si nota una grande attenzione ai dettagli e i dialoghi sono realistici e mai banali. La vicenda procede con un buon ritmo, direi avvincente, che fa crescere sempre di più la voglia di proseguire la lettura e conoscere gli eventi che accadranno. Tutto è molto ben dosato, non ci sono mai momenti in cui ci si annoia e non si vorrebbe mai staccarsi dalla lettura fino all’ultima pagina, che non delude… anzi ho adorato quel finale, emozionante»Nicola

https://www.ibs.it/terra-2486-ciclo-dei-creatori-libro-andrea-bindella/e/9788827802687?inventoryId=96141846


«“Terra 2486” è il primo volume del Ciclo dei Creatori, Andrea Bindella ci fa viaggiare su una bellissima astronave per 3 mesi insieme al generale Russel, in un impresa difficile piena di intrighi e cospirazioni. Passeggiare o cenare con vista panoramica sulle nebulose non ha prezzo… partirei immediatamente, destinazione Universo!! Ora aspetto il seguito…»Rita

 

 


«Il libro si legge molto velocemente, il ritmo è alto. Quando la storia sembra assestarsi ecco che si presenta il colpo di scena. Mi è piaciuto veramente molto, i continui colpi di scena e i rovesciamenti di fronte rendono la trama tutt’altro che scontata e dall’esito imprevedibile»Riccardo

http://www.mondadoristore.it/Terra-2486-Ciclo-creatori-1-Andrea-Bindella/eai978882780268/


«L’ho acquistato incuriosito, ne sono rimasto affascinato. Si legge tutto d’un fiato fino alla fine. Encomiabile la definizione del carattere dei personaggi, da ammirare come rende umani degli androidi senza aggiungere particolari ridicoli che spesso abbondano in storie di fantascienza. Leggetelo!»Nicola

http://www.mondadoristore.it/Terra-2486-Ciclo-creatori-1-Andrea-Bindella/eai978882780268/


«La lettura del romanzo è molto piacevole e la trama è ricca di colpi di scena inaspettati. La trama è molto interessante e avvincente, i personaggi sono ben caratterizzati e non annoiano mai.
Sono rimasto colpito positivamente da questo romanzo, ne consiglio la lettura agli amanti della fantascienza e non solo»Matteo


«Andrea Bindella fa sul serio e questo romanzo ne è la straordinaria conferma. Che avesse talento lo si era ben intuito dalla precedente pubblicazione, un giovane scrittore che certamente può, anzi deve, puntare in alto.
In “Terra 2486” Andrea riesce in ogni circostanza a mantenere alta la tensione, allentando la morsa solo per brevi tratti, con la sua ottima ironia, permettendo al lettore di ossigenare la mente. Leggendo, si ha il desiderio di simulare le battaglie, dall’esito tutt’altro che scontato. Sfogliando, non si vede l’ora di atterrare per sferrare l’attacco finale e raggiungere l’obiettivo. Questo è ciò che mi è accaduto, la grinta mi ha pian piano invaso, a un certo punto ho anche pensato “Io sono pronto! Spingi su quel cavolo di acceleratore, abbiamo l’obbligo morale di annientarli. Siamo dei professionisti, noi!”.
Il finale è con il botto. Una sorpresa venuta bene, che lascerà il lettore senza parole»Pasquale Cavalera, Storiedilibri.com

https://www.storiedilibri.com/terra-2486/


«Un futuro lontano l’umanità forse ha trovato la pace, dopo diverse guerre, ma la pace esiste solo sulla terra, perché la storia non cambia e non insegna nulla, l’uomo ha cominciato a colonizzare e depredare tutti i pianeti che incontra durante i suoi viaggi interplanetari.
Distrugge l’alieni e guarda caso sono sempre queste creature che vogliono distruggere la terra e i poveri umani debbono difendersi e distruggere per non essere annientati. Ma sarà vero?
Un futuro dove androidi combattono al fianco dei soldati, dove sono sempre più simili ai terresti, ma possono provare sentimenti, paura o rabbia, secondo il loro software.
Il generale Russell parte per una missione con gruppi di soldati e robot, non c’è la tv allora come si passa il tempo, ahahah é la domanda che ho posto ad Andrea, perché loro sono in viaggio su un nave spaziale impegnati a combattere con una realtà virtuale ma nel periodo di riposo, beh alcune coppie si debbono per forza formare.
Mi piace molto il barista Ted e le due figure che per me rappresentano molto di più di due semplici alieni.
Curiose? Spero di sì leggetelo perché è veloce e scorrevole e ben scritto»Ines

 


«“Ora che ti ho spiegato il piano fin nei minimi particolari, dovrebbe arrivare la cavalleria a uccidermi e salvarti, proprio come nei film”.

In un futuro non troppo lontano, gli abitanti di un pianeta colonizzato dall’uomo vengono sterminati. Le prime indagini sui responsabili sembrano portare a una vicina civiltà di robot senzienti. Al generale Russel viene affidato l’incarico di formare e addestrare una squadra d’assalto per affrontare i colpevoli, ma nel corso della missione nulla andrà come previsto.
Il viaggio di Russel alla ricerca del nemico si trasformerà in un viaggio alla ricerca di se stesso e dello spirito che aveva guidato un tempo gli uomini come lui a intraprendere i primi viaggi interstellari.

“Terra 2486” è un romanzo di fantascienza – il primo di una trilogia, il Ciclo dei Creatori – ma anche un thriller capace di catturare il lettore fin dalle prime pagine e trascinarlo in fondo alla storia in un vortice di colpi di scena e risvolti inaspettati.
La lettura del romanzo risulta scorrevole e avvincente grazie alla trama solida e mai banale e alla ricchezza psicologica dei personaggi, nonché a una buona dose di ironia con cui lo scrittore, Andrea Bindella – alla sua seconda prova dopo il romanzo d’esordio “Un nuovo nemico” – ama firmare le sue opere»Leggere:Tutti

http://www.leggeretutti.net/site/terra-2486/


«Ho trovato questo romanzo piacevole e ben scritto: dal punto di vista stilistico, la storia scorre velocemente e senza annoiare il lettore, perché non ci sono mai punti morti nella trama.
I personaggi sono tutti ben delineati, a partire dalla protagonista fino al barista della nave da guerra.
La cosa che però mi è piaciuta più delle altre è l’ambientazione davvero particolare.
Quindi consiglio di leggere il romanzo e, se vi capita, date una possibilità anche agli altri libri di questo promettente autore!»Emma

https://www.youcanprint.it/fiction/fiction-fantascienza-generale/terra-2486-9788827802687.html


«L’ho preso spinta dalla curiosità dovuta alle recensioni e sono rimasta sorpresa.
La trama riesce a conquistare il lettore, che si ritrova fianco a fianco a Russel e a fare il tifo per lui ogni volta che si presenta una nuova sfida.
La stesura è davvero ben fatta. La storia è costruita perfettamente in ogni suo sviluppo, ottime spiegazione logiche riguardo all’evolversi degli eventi.
Volete sorridere?! Leggetelo»Silvia

https://www.youcanprint.it/fiction/fiction-fantascienza-generale/terra-2486-9788827802687.html


«Questo è sicuramente uno di quei libri che deve far parte della propria libreria.
Negli ultimi capitoli del libro ti fa sentire coinvolto emotivamente, lasciandoti una sensazione quasi di malinconia. Per niente scontato, la lettura scorre piacevolmente e la suspense è conservata fino alla fine. Nel suo complesso rimane coerente, armonioso e ben architettato»Nicola

https://www.youcanprint.it/fiction/fiction-fantascienza-generale/terra-2486-9788827802687.html


recensione recensioni cosa dicono di me andrea bindella valentina vita terra 2486 anima sintetica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...