Cosa pensano i lettori dei romanzi pubblicati

59 pensieri su “Recensioni

  1. ROMANZO: TERRA 2486

    E’ scritto molto bene: si nota una grande attenzione ai dettagli e i dialoghi sono realistici e mai banali. La vicenda procede con un buon ritmo, direi avvincente, che fa crescere sempre di più la voglia di proseguire la lettura e conoscere gli eventi che accadranno. Tutto è molto ben dosato, non ci sono mai momenti in cui ci si annoia e non si vorrebbe mai staccarsi dalla lettura fino all’ultima pagina, che non delude… anzi ho adorato quel finale, emozionante.

    https://www.ibs.it/terra-2486-ciclo-dei-creatori-libro-andrea-bindella/e/9788827802687?inventoryId=96141846

    Piace a 6 people

  2. ROMANZO: TERRA 2486

    “Terra 2486” è il primo volume del Ciclo dei Creatori, Andrea Bindella ci fa viaggiare su una bellissima astronave per 3 mesi insieme al generale Russel, in un impresa difficile piena di intrighi e cospirazioni. Passeggiare o cenare con vista panoramica sulle nebulose non ha prezzo… partirei immediatamente, destinazione Universo!! Ora aspetto il seguito…

    Piace a 6 people

  3. ROMANZO: TERRA 2486

    La lettura del romanzo è molto piacevole e la trama è ricca di colpi di scena inaspettati. La trama è molto interessante e avvincente, i personaggi sono ben caratterizzati e non annoiano mai.
    Sono rimasto colpito positivamente da questo romanzo, ne consiglio la lettura agli amanti della fantascienza e non solo.

    Piace a 6 people

  4. ROMANZO: TERRA 2486

    «Andrea Bindella fa sul serio e questo romanzo ne è la straordinaria conferma. Che avesse talento lo si era ben intuito dalla precedente pubblicazione, un giovane scrittore che certamente può, anzi deve, puntare in alto.
    In “Terra 2486” Andrea riesce in ogni circostanza a mantenere alta la tensione, allentando la morsa solo per brevi tratti, con la sua ottima ironia, permettendo al lettore di ossigenare la mente. Leggendo, si ha il desiderio di simulare le battaglie, dall’esito tutt’altro che scontato. Sfogliando, non si vede l’ora di atterrare per sferrare l’attacco finale e raggiungere l’obiettivo. Questo è ciò che mi è accaduto, la grinta mi ha pian piano invaso, a un certo punto ho anche pensato “Io sono pronto! Spingi su quel cavolo di acceleratore, abbiamo l’obbligo morale di annientarli. Siamo dei professionisti, noi!”.
    Il finale è con il botto. Una sorpresa venuta bene, che lascerà il lettore senza parole.» – Pasquale Cavalera, Storiedilibri.com

    Piace a 6 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...