Un Nome Senza Volto di Robert Ludlum

Un nome senza volto (The Bourne Identity) è un romanzo del 1980 dello scrittore statunitense Robert Ludlum.

È il primo libro della fortunata serie con protagonista Jason Bourne, che è stata best seller in tutto il mondo e dalla quale è stata tratta una serie di film. Da questo specifico romanzo è stato tratto il film The Bourne Identity.

QUARTA DI COPERTINA
Chi è l’uomo senza nome, senza memoria, con il volto dai lineamenti ricostruiti, che alcuni pescatori di Marsiglia hanno salvato dopo un naufragio? A che cosa si riferiscono le visioni confuse e le immagini di violenza e di pericolo che di tanto in tanto gli affiorano nelle memoria? Perché qualcuno ha tentato, e sta ancora tentando, di eliminarlo con ogni mezzo? La storia di un incubo, di un’angoscia: quella di essere un ingranaggio di una macchina che non si sa a che cosa serva e dove porti.

L’AUTORE
Robert Ludlum (New York, 25 maggio 1927 – Naples, 12 marzo 2001) è stato uno scrittore statunitense di romanzi d’avventura, spionaggio e thriller tecnologici.
Ex attore e produttore teatrale, a quarant’anni Robert Ludlum decise di cimentarsi con la narrativa ottenendo notevole successo. I suoi libri sono stati tradotti in 32 lingue in oltre 40 paesi superando i 200 milioni di copie vendute.
È diventato celebre per la serie di romanzi The Bourne Identity ai quali sono stati parzialmente ispirati cinque film.

ROMANZI SUCCESSIVI
Ludlum ha scritto due romanzi successivi proseguendo la trama di questo libro: Doppio inganno (The Bourne Supremacy, 1986) e Il ritorno dello sciacallo (The Bourne Ultimatum, 1990). I tre romanzi formano la cosiddetta trilogia di Bourne.
Dopo la morte di Ludlum, lo scrittore Eric Van Lustbader ha continuato la storia di Jason Bourne scrivendo: L’eredità di Bourne (The Bourne Legacy, 2004), La colpa di Bourne (The Bourne Betrayal, 2007), La scelta di Bourne (The Bourne Sanction, 2008), Il rischio di Bourne (The Bourne Deception, 2009) e La preda di Bourne (The Bourne Objective, 2010).
Va anche segnalato che il romanzo di Ludlum “Il segreto di Ambler” (The Ambler Warning) ha una trama molto simile a “Un nome senza volto”. Il romanzo, lasciato incompiuto dall’autore, è stato completato e pubblicato postumo nel 2005.

FILM
Il film The Bourne Identity (2002) con Matt Damon, pur essendo tratto da questo libro, ne differisce però in parti sia fondamentali che secondarie. In particolare, nella pellicola è completamente assente la continua sfida tra Bourne e Carlos che è invece l’asse portante del romanzo.
Identità bruciata (The Bourne Identity) è un film per la televisione del 1988, tratto dal romanzo Un nome senza volto di Robert Ludlum scritto nel 1980. Il ruolo da protagonista di questo film è stato affidato a Richard Chamberlain.

STAY CURIOUS!

ritorno dall inferno gioca gratis storia interattiva thriller andrea bindella

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...