Io e il Fantasy: Lupo Solitario

A volte mi fermo a pensare a quando sia scoccata la scintilla della mia passione per il fantasy.
Ti capita mai?

Quando facevo le elementari – diverse estati fa – ricordo che c’erano romanzi Harmony sparsi in tutta la casa: sotto il letto, sopra all’armadio, sopra i termosifoni, dentro la dispensa, nella lavatrice ecc. e ricordo bene anche quelle maledette copertine con l’uomo a torso nudo e la donna vestita di bianco con l’abito svolazzante.
Non ho avuto mai il coraggio di leggerne uno e forse proprio per questo mia madre, colta dai peggiori rimorsi, decise di regalarmi i primi librogame pubblicati in Italia.
Avevo sei o sette anni quando iniziai a leggere Lupo Solitario, il mio primo libro fantasy che credo abbia cambiato il mio modo di vivere i “libri”.
Quando sei piccolo preferisci giocare a calcio oppure con i soldatini o con le macchinine piuttosto che leggere un libro, invece a me piaceva giocarci con Lupo Solitario.
Così ho iniziato a collezionarli, prima i LibroGame e poi i romanzi e continuano a essere una delle mie letture preferite.
Avevo la Spada del Sole e tutte le altre cose magiche ad aiutarmi nelle varie avventure e sognavo a occhi aperti di poter essere il protagonista di quel fantastico mondo… ma poi sono cresciuto, un mondo fantasy l’abbiamo creato insieme a un gruppo di amici e così è nato il “nostro” gioco di ruolo tra mille combattimenti e risate.

LUPO SOLITARIO
Lupo Solitario (Lone Wolf) è una serie di 30 librogame fantasy ideata da Joe Dever e inizialmente illustrata da Gary Chalk, che narra le avventure dell’omonimo personaggio. I librogame, usciti a partire dal 1984, hanno dato inizio alla saga di Lupo Solitario che comprende anche romanzi tradizionali, giochi e altre opere.

TRAMA
Il mondo di Magnamund è un pianeta nell’universo di Aon. Questo mondo è al centro di una battaglia tra le forze del Bene, tra cui il dio Ramas (in originale Kai, il Dio del Sole) e la dea Ishir (Dea della Luna), e le forze dell’Oscurità, il dio del male Naar e i suoi servitori, i Signori delle Tenebre.

Nel Nord-est del continente settentrionale del Magnamund è situato il Regno di Sommerlund. I suoi abitanti, i Sommerliani (Sommlending), sono fedeli seguaci del dio Ramas. Tra questi ci sono i Cavalieri Ramas (Kai Lords), un ordine di guerrieri in possesso di straordinarie abilità: le arti Ramas. Tali peculiarità che spaziano da un’elevata abilità nell’uso delle armi a particolari poteri psichici e possono arrivare, per esempio, alla conoscenza di ogni lingua del Magnamund, controllo sugli animali e l’invisibilità agli occhi dei propri nemici, aumentano con l’esperienza. Allenati sin dall’infanzia nel monastero Ramas (Kai Monastery), i Cavalieri rappresentano la migliore difesa contro gli agenti di Naar.

I campioni di Naar nel Magnamund sono i Signori delle Tenebre (Darklords), che abitano nei desolati territori delle Terre Oscure, a ovest di Sommerlund. Questo regno, inospitale per la maggior parte degli esseri viventi, permette ai Signori delle Tenebre di sopravvivere su Magnamund: anche se potenti, infatti, essi subiscono l’influenza della naturale atmosfera di questo mondo, che li indebolisce molto. I Signori delle Tenebre in guerra si affidano alle forze di guerrieri Drakkar (umanoidi devoti a Naar), Giak (creature simili a Goblin lanciate a orde contro il nemico, utilizzati sia come esercito che come fonte di nutrimento) e numerose altre creature, e sono serviti da agenti come i Vordak (non-morti con poteri psichici) e gli Helghast (non-morti in grado di cambiare le proprie sembianze), oltre ai terribili Nadziranim, potenti stregoni che dominano la magia nera.

(la questione è ben più lunga ma fin qui rende l’idea – it.wikipedia.org/wiki/Lupo_Solitario_(librogame))

STAY CURIOUS!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...