L’INFAMIA DI LANCASTER GATE, UN CASO SCONVOLGENTE PER THOMAS PITT

[…In piedi in mezzo alla strada, Pitt guardava le rovine fumanti della casa. I pompieri avevano finito di irrorare anche i fuochi più piccoli e l’acqua si era raccolta in pozzanghere sul selciato, riempiendo i crateri lasciati dalla bomba esplosa più o meno tre quarti d’ora prima. Era mezzogiorno, ma il cielo era ancora oscurato dal fumo che appestava l’aria…]

QUARTA DI COPERTINA
Le rovine fumanti di una casa tranquilla in un’elegante strada di Londra. Il puzzo di bruciato che prende alla gola. Tra macerie e legno carbonizzato, il cadavere di un uomo senza una gamba, con un braccio maciullato. L’esplosione della bomba ha ucciso due agenti di polizia altri tre sono feriti gravemente. Per Thomas Pitt, comandante della Sicurezza nazionale, come per qualsiasi altro rappresentante della legge, è un colpo devastante. Sull’onda dell’emozione e della rabbia, i sospetti si indirizzano in modo fin troppo prevedibile sugli anarchici: la città, crocevia per i rivoluzionari di tutta Europa, ne è piena. Ma Pitt non è convinto; conosce quegli ambienti, sa come operano i cosiddetti nichilisti. Cedere all’emotività accontentandosi di facili soluzioni sarebbe indegno del suo ruolo e della sua perizia investigativa. Occorre riflettere, guardando oltre le apparenze. I cinque poliziotti si trovavano nell’edificio dopo aver ricevuto una soffiata su una grossa partita di oppio. Una trappola, con ogni evidenza. Indagare su chi possa aver ordito questo vile attentato contro le forze dell’ordine, e per quali oscuri motivi, lo porterà a scoprire verità inconfessabili. Perché i segreti più spaventosi si annidano nei luoghi più impensati.

L’AUTRICE
Anne Perry nasce a Londra nel 1938. Terminati gli studi incomincia a girare il mondo, facendo la hostess sugli aerei e a terra e lavorando anche nel settore alberghiero e in quello della moda. Tornata in Inghilterra nel 1972, dopo un lungo periodo trascorso negli Stati Uniti, la Perry inizia a scrivere romanzi storici. Il successo però le arride solamente quando ha l’idea di realizzare un romanzo poliziesco ambientato in epoca vittoriana. Incomincia così la serie dedicata all’ispettore Pitt, a cui farà seguito, qualche tempo dopo, quella incentrata sull’ispettore Monk. Entrambe le serie hanno ottenuto una vasta popolarità in Gran Bretagna e in tutto il mondo.

STAY CURIOUS!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...