“IL DIVORATORE DI MONDI” – QUANDO UN BUCO NERO SI AVVICINA

La Terra è in rotta di collisione con una singolarità e rischia di essere divorata, questo il tema del romanzo di Gregory Benford.

Quando dallo spazio profondo arriva “qualcosa”, difficilmente si tratta di un avvenimento positivo. Se va bene si viene ignorati (come in “Incontro con Rama” di A. C. Clarke), ma deve andare proprio bene, se invece va male…
Così quando due violente emissioni di raggi gamma rilevano che si sta avvicinando un oggetto con una massa enorme, pari a quella della Luna ma non visibile nemmeno al telescopio più potente, una certa preoccupazione inizia a serpeggiare tra gli scienziati e i politici della Terra.
Quando poi si scopre che ci si trova di fronte a un buco nero, una singolarità dal diametro di pochi metri, che assorbe tutta la materia che incontra sul suo cammino ed è diretto verso la Terra si scatena il panico.
Tra i pochi che mantengono la calma ci sono Benjamin Knowlton e Kingsley Dart, i due scienziati che studiano lo sgradito ospite sino a effettuare una scoperta sconvolgente.
Questo il tema di “Il divoratore di mondi”, romanzo di fantascienza hard di Gregory Benford, scrittore da sempre molto attento al lato scientifico delle proprie storie che in questo romanzo abbandona gli scenari galattici per il piccolo, ma altrettanto pericoloso, sistema solare.

Il libro
Channing, ex astronauta e ora astronomo, moglie dell’astrofisico Benjamin Knowlton, sta morendo. Proprio quando stavano per fare la loro più grande scoperta. Qualcosa, infatti, è comparso sul bordo estremo del Sistema Solare: un buco nero con massa paragonabile a quella della Luna e un diametro di appena pochi metri punta dritto sulla Terra, “consumando” tutto quello che trova sul suo cammino. Sembra un’anomalia del cosmo, eppure i suoi segreti più grandiosi e devastanti devono ancora essere rivelati… e temuti.

L’autore
Nato nel 1941, Gregory Benford è un fisico statunitense che ha scritto grandi romanzi di hard sci-fi. Tra le sue opere più note, il “Ciclo del Centro Galattico” composto da: Nell’oceano della notte, Attraverso un mare di soli, Il grande fiume del cielo, Maree di luce. Nelle nostre collane sono usciti: Tra dieci mesi la fine del mondo, Se le stelle fossero dei e Città di stelle (www.fantascienza.com/23934/quando-si-avvicina-un-buco-nero-l-divoratore-di-mondi-di-gregory-benford).