BLOG: FANTASCIENZA DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE

FANTASCIENZA: I TITOLI DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE

I libri di fantascienza sono capaci di compiere magie: anticipano il futuro, immaginano mondi che (ancora) non esistono. E sorprendono con profezie tecnologiche visionarie. Molto spesso ci azzeccano pure: si pensi a uno dei primissimi autori di fantascienza, quel Jules Verne che in Ventimila leghe sotto i mari precorreva di quasi un secolo l’invenzione del sommergibile, o a William Gibson, che già nei primi anni ’80 descriveva internet e gli hacker (www.mondadoristore.it/i-migliori-libri-di-fantascienza-di-sempre).

Cronache marziane, di Ray Bradbury

Già più di 50 anni fa Ray Bradbury sapeva scrivere libri di fantascienza che tuttora non temono confronti con quelli degli autori a noi coevi. In Cronache marziane immagina che finalmente gli umani riescano a colonizzare Marte, dove costruiscono primi insediamenti e poi città. Ma confinare la letteratura di Bradbury alla semplice fantascienza da svago è un errore: la sua narrativa è oltre, sfugge ai limiti delle classificazioni.

Il Ciclo delle Fondazioni, di Isaac Asimov

La celeberrima trilogia ideata da Asimov, gigante della fantascienza. L’impero galattico esercita da secoli il suo potere su tutti i pianeti conosciuti, ma ora sta scomparendo. Ma il creatore della rivoluzionaria scienza della psicostoria sa quale triste futuro aspetta l’umanità, e per preservarla riunisce i più grandi saggi dell’Universo sul pianeta Terminus.

La svastica sul sole, di Philip K. Dick

La Germania nazista ha vinto la Seconda guerra mondiale: ora, con l’Impero del Sol Levante domina il mondo. Intanto, qualcuno sta scrivendo un libro di fantascienza in cui Hitler è stato sconfitto… La svastica sul sole è un altro colpo di genio di Philip K. Dick, che intreccia le vicende dei cinque protagonisti del romanzo per raccontare una spettacolare ucronia, l’accorgimento in cui si immagina il corso del tempo partendo da una deviazione storica rispetto alla realtà.

Dune, di Frank Herbert

Frank Herbert è il maggior esponente della fantascienza epica, il sottogenere che miscela science-fiction ed elementi fantastici presi a prestito dell’epica per lo più medievale. Il Ciclo di Dune ha influenzato scrittori ma anche registi: George Lucas lo indica come indispensabile fonte di ispirazione per creare l’universo di Star Wars. La saga è composta da sei romanzi venerati dai cultori del genere.

Acquista il mio romanzo

Un nuovo nemico – Terra 2486 / Andrea Bindella

#fantascienza #scifi #fiction #spazio #universo #avventura #azione #thriller #astronave #alieni #terra2486 #andreabindella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...